Riwega ieri, oggi e domani

2019

La fiducia nel domani ha spinto l’azienda ad ampliare l’attuale sito produttivo con uno stabile di 12.000 mq a Troisdorf, in Germania.
Una scelta coraggiosa che consentirà di migliorare la produzione e di soddisfare le esigenze dei mercati in crescita, sempre più attenti alle tematiche del risparmio energetico e dell’efficienza abitativa.

2018

L’azienda festeggia 20 anni!
E’ tempo di bilanci e complimenti: nonostante la lunga crisi del settore edile Riwega continua ad essere un importante punto di riferimento a livello nazionale ed europeo.
I numerosi progetti realizzati fino ad oggi le consentono di vantare un’ampia case history e di condividere l’esperienza accumulata con progettisti ed artigiani.

Una rete vendita selezionata e qualificata rappresenta il marchio sul territorio mentre installatori certificati determinano il successo delle costruzioni realizzate con i prodotti del gruppo Erge.
Gli investimenti intrapresi si sono dimostrati giusti e lungimiranti consentendole di guardare con sicurezza al futuro.

2016 / 2017

L’impresa non si ferma e punta al nord Europa: la tematica dell’edilizia sostenibile continua a rappresentare il filo conduttore che consente all’azienda di esportare le proprie tecnologie oltre i confini nazionali.
Temi che un tempo sembravano utopia diventano finalmente realtà e Riwega vede confermati i valori che ha da sempre sostenuto: parole come efficienza energetica, casa passiva, abitazione ad impatto zero sono argomenti validi per condividere le proprie competenze in Estonia e Lettonia.

Il desiderio di comunicare i propri traguardi, prende anche la forma di un manuale tecnico rivolto non solo ai progettisti ma anche ai privati. Spiegando con facilità i principali errori nella costruzione di un tetto e fornendo soluzioni alle più comuni problematiche, diventa uno strumento di facile comprensione ed apprezzato su larga scala.

La costante ricerca di materiali innovativi prosegue e consente la nascita di una nuova linea di membrane top di gamma riunite da un nome iconico: Protector.

2015

Per andare incontro alle esigenze quotidiane dei progettisti, Riwega mette a punto Hygrotherm, un innovativo software di calcolo.
Il programma è personalizzabile e permette di realizzare calcoli termo-igrometrici di pacchetti tetto, soffitto e parete; esso consente di misurare trasmittanza e resistenza termica oltre che condense ed altri valori fondamentali per la corretta progettazione degli edifici.
E’ uno strumento che Riwega pubblica gratuitamente sul proprio sito, a sostegno di gli operatori edili.

2014

“è la corretta posa in opera dei prodotti a determinarne il perfetto funzionamento” – partendo da questo assunto imprescindibile, l’azienda crea il Riwega Training Center, un’ala formativa dedicata alla specializzazione di tecnici qualificati ad applicare i prodotti Riwega.
Corsi pratici e costanti aggiornamenti svolti in sede – all’interno della riproduzione di un edificio, costruito secondo le tecniche Riwega – hanno consentito di creare un ventaglio di installatori certificati in grado di valorizzare la qualità del marchio, anche in fase di posa in opera.
I tecnici sono distribuiti capillarmente su tutto il territorio italiano e ricevono formazione costante.
Per supportare gli eventi formativi dal punto di vista culinario, è stato inaugurato il Bistrò by Antonella, una bellissima terrazza panoramica, che consente di degustare in compagnia gustosi piatti della tradizione altoatesina.

2013

Da realtà pionieristica a punto di riferimento nazionale; questa forte presenza ha permesso che Riwega fosse coinvolta attivamente nella redazione della nuova normativa italiana UNI 2013, relativa alla classificazione e al corretto utilizzo di schermi e membrane traspiranti.
Il suo approccio rivolto all’eccellenza vede Riwega partecipe attiva in importanti associazioni di settore quali Klima Haus, Associazione Linea Vita, AISMT e ANIT.
Nello stesso periodo, il progresso tecnico ed il perfezionamento della gamma dei prodotti offerti consentono di proporre al cliente un catalogo sempre più ampio e specializzato che sigilla 15 anni di successi aziendali.

2011

Il successo dell’esperienza austrica alimenta l’approccio internazionale, l’azienda inizia quindi a rivolgere la propria attenzione verso realtà europee quali Francia, Spagna, Svizzera e Grecia.
Contemporaneamente l’attività di ricerca e sviluppo continua incessante e stimola la nascita del marchio Planus; la nuova sfida si gioca sul campo del tetto piano e del tetto verde, con prodotti all’avanguardia dedicati ad una nicchia in crescita esponenziale.

2010

Un anno che segna un’importante acquisizione, quella dell’austriaca Unibausysteme con una trentennale esperienza nella vendita di accessori per il tetto sia in Austria che nell’est Europa.
La nuova fusione consente di espandere i confini e di esportare tecnologie e strategie oltre i confini nazionali, in un clima di costante scambio e supporto che continua tutt’oggi nel gruppo Erge.

2009

Sponsorizzazione, sostegno e beneficenza sono valori che hanno caratterizzato Riwega fin dagli albori.
L’azienda è da sempre in prima linea per sostenere realtà locali, società sportive ed associazioni benefiche: tra i circoli sportivi più affezionati l’HC Neumarkt Egna, l’FC Südtirol -Alto Adige, l’US Delebio Volley, la Freilichtspiele Unterland e l’Asiago Hockey.

2008

In occasione dei primi dieci anni di vita, Riwega presenta il marchio Redbau: un intero settore aziendale dedicato alla sicurezza provvisoria in cantiere.

2007

Il 2007 segna l’inizio di altre di importanti collaborazioni: quella con Roofrox, specialista nei sistemi di fissaggio e quella con Gramint, referente in Slovenia e Croazia per la promozione e distribuzione dei marchi del gruppo.

2003

La sicurezza si afferma come core business dell’azienda e questo coincide con la presentazione del nuovo Sistema Linea Vita: una soluzione apprezzata soprattutto dal punto di vista estetico, che la rende poco impattante e adatta alla messa in sicurezza permanente degli edifici più svariati, comprese chiese e abitazioni dal design innovativo.

Questo è anche l’anno che segna la nascita della collaborazione con 3therm, azienda specializzata nella fornitura di isolanti termici ed acustici: una collaborazione di successo che continua tutt’oggi e che unisce i marchi nell’attuale gruppo Erge.

2001 / 2002

La risposta del mercato conferma l’intuizione iniziale: i prodotti Riwega conquistano un buon livello di vendite ed il successo raggiunto consente di investire nella costruzione di una nuova sede, inaugurata nel 2002.
Da allora, uffici e magazzino sono accorpati nell’attuale stabile di Egna.

1998 / 2000

La prima occasione per mettersi in gioco coincide con l’allora fiera riferimento nel settore delle costruzioni: SAIE di Bologna.
L’importante vetrina fornisce da un lato ampia visibilità, d’altro lato, l’interesse riscosso evidenzia l’importanza di formare consulenti tecnici qualificati, in grado di soddisfare un mercato italiano sempre più attento.
Nello stesso periodo l’offerta Riwega si specializza puntando sulla sicurezza temporanea con prodotti quali parapetti e reti anticaduta.

1998

L’azienda nasce nel 1998 dall’incontro di due imprenditori altoatesini, Werner Rizzi e Werner Gamper che dall’unione dei propri nomi, danno il nome al marchio RI-WE-GA.
Oltre al nome di battesimo, i giovani Werner hanno in comune ambizione e spirito d’iniziativa ma soprattutto una decennale esperienza nel settore edile, in particolare in quello delle coperture.
E’ l’obiettivo di proporre soluzioni innovative per un tetto realizzato ad opera d’arte che li unisce nella ricerca delle strategie migliori per soddisfare le esigenze di un mercato sempre più esigente.
Tra i costruttori più attenti – privati e non – si sviluppa, infatti, la consapevolezza che la copertura della casa debba garantire determinati standard, tra cui la sicurezza, l’efficienza ed il comfort abitativo.
Forti di questa nuova visione, i due fondatori si prefiggono una missione precisa: fornire una gamma completa di prodotti ed accessori per il tetto caratterizzati dalla ricerca dell’eccellenza.